Fatturazione elettronica

12
dic
2016


Il formato dei dati delle fatture elettroniche dirette alle Pubbliche Amministrazioni (PA), sarà modificato dalla Agenzia delle Entrate per consentire la fatturazione elettronica anche tra privati.

Bi Elle sta lavorando all'adeguamento delle fatture elettroniche PA secondo le nuove specifiche tecniche definite dall'Agenzia delle Entrate, che ha stabilito il seguente iter di passaggio alla nuova modalità:

  1. le fatture elettroniche verso la Pubblica Amministrazione potranno essere trasmesse nel formato attuale fino al 31 Dicembre 2016.
  2. Dal'1 all'8 gennaio 2017 non sarà possibile inviare fatture al Sistema di Interscambio perché questo osserverà un fermo tecnico per l'adeguamento al nuovo formato.
  3. Dal 9 gennaio 2017 sarà possibile inviare nuovamente le fatture elettroniche, ma queste dovranno essere conformi alle nuove specifiche tecniche.

I clienti Bi Elle che utilizzano la fatturazione elettronica PA saranno contattati direttamente dalla nostra assistenza per procedere con l'adeguamento del software nei tempi utili.

In vista del nuovo anno inoltre, per chi emette fatture verso la Pubblica Amministrazione, ricordiamo l'obbligo di avere la numerazione ed il relativo sezionale IVA separati e chiaramente identificabili.
Consigliamo di verificare le attuali impostazioni con il proprio consulente fiscale e di contattarci qualora sia necessario effettuare le opportune variazioni per il 2017.