Vendite | Ordini clienti

Scheda tecnica del modulo software


Schermate di esempio

Caricamento ordine
Caricamento ordine

Stampa ordine
Stampa ordine

Elenco ordini
Elenco ordini

Elenco ordini clienti
Elenco ordini clienti

Evaso per articolo
Evaso per articolo

Ordini per articolo
Ordini per articolo

Ordini cliente articolo<br />
Ordini cliente articolo


Vendite per articolo<br />
Vendite per articolo


Ordini ripetitivi
Ordini ripetitivi

Integrazione

Il modulo Ordini Clienti è integrato con la gestione del magazzino, la contabilità analitica, gli ordini fornitori, le offerte, la bollettazione e i listini.

Situazioni in tempo reale

Durante l'inserimento dell'ordine è possibile visualizzare varie informazioni quali la disponibilità e la giacenza di magazzino degli articoli inseriti e l'utile lordo riga per riga o sul totale dell’ordine.

Nel caso in cui il valore dell’utile esca dai limiti prefissati si può avere il blocco o solo la segnalazione.

Il prezzo di vendita e  l’eventuale sconto possono essere prelevati dalla gestione listini in base al cliente, alla merce o alla quantità.

Particolarmente utile è la possibilità di ottenere situazioni, valorizzate o meno, in Euro o in valuta, per articolo, per cliente, per data prevista consegna, per agente, per portafoglio ordini.

Grande funzionalità

E’ possibile inserire note descrittive, gestire importi a forfait, omaggi e merce in permuta.

Collegamenti

Dal caricamento ordini si può accedere agli ordini fornitori, ai documenti emessi al cliente (offerte, ordini, bolle e fatture) ed ai documenti relativi all’articolo (impegnato, ordinato ecc…)

Statistiche

E’ un programma basato su variabili parametriche che consente di memorizzare le svariate combinazioni di stampe statistiche.

Offre la possibilità di creare situazioni statistiche combinando diverse scelte quali cliente, articolo, classi merceologiche, categorie cliente, tipo ordine, agente, ecc..

Fatturazione da ordine

E' possibile emettere le fatture direttamente dall'ordine senza bisogno di evadere l'ordine con un documento di trasporto.

Alcune caratteristiche

Gestione di tipi di ordine diversi con possibilità di selezionare i dati da richiedere in input al caricamento dell'ordine.

Gestione del CIG e CUP per la rintracciabilità delle operazioni.

Si possono anche gestire più livelli di sconto, sia sul documento che per riga articolo.

Possibilità di visualizzare la % utile lorda (con blocco se esce dai parametri) e il valore totale dell’ordine durante il caricamento.
In tempo reale situazione dell’articolo (giacenza, ordinato ed impegnato) con calcolo immediato della disponibilità dell'articolo parametrabile dall'utente (per giacenza, scorta minima, ordinato, impegnato).

Su tutto l’ordine e su ogni riga è possibile inserire delle note che possono essere stampate e che vengono acquisite direttamente dalla bolla.

Possibilità di inserire la data di prevista consegna e il codice di magazzino su ogni singola riga ordine.

In tutte le situazioni possibilità di scegliere se considerare solo gli ordini evasi, solo quelli ancora da evadere, solo quelli in parziale evasione, provvisori, tutti i non provvisori, solo quelli scaduti ecc...

Le statistiche possono essere effettuate visualizzando l’evaso, gli ordini non ancora evasi o entrambe le situazioni.

Stampa righe per articolo o in ordine di inserimento.

È possibile stampare la fattura proforma.

Il programma evidenza in caricamento se esistono ordini del cliente non ancora evasi.

Possibilità di duplicazione ordini.

Stampa statistica "ordini periodica" che mette a confronto su 19 colonne gli ordini di 19 periodi diversi.

L’ordine può essere evaso per quantità o per valore.

Il programma può controllare che il numero di offerta non sia già stato inserito per evitare di caricare lo stesso ordine due volte.

Gli ordini possono essere in valuta e in lingua.

Possibilità di numerare in automatico gli ordini con il numero del giorno ed un progressivo.

 

*Possibilità di precodificare delle note a livello di articolo per specificare sull’ordine le caratteristiche o le condizioni di quella riga ordine. Tali note possono essere generiche dell’articolo, generiche del cliente o specifiche per un dato articolo e cliente. Per es: dichiarazione di conformità o caratteristiche tecniche. 

*Possibilità di inserire descrizioni precodificate a livello di note del documento, importarle, modificarle e stamparle.

*Possibilità di far inserire in automatico delle diciture che aiutano a specificare il tipo di ordine. Per es: condizioni di acquisto, dati generici del tipo ordine ecc…

 

*= Vedere documentazione Gestione Block notes.