Amministrazione | Effetti - Pagamenti - Insoluti

Scheda tecnica del modulo software

Estrazione effetti

La procedura consente di selezionare gli effetti attivi (Ri.ba) e i Rid da emettere in base alla data  del documento di vendita, alla scadenza dell’effetto e alla tipologia della condizione di pagamento.

Creazione distinte

Al momento della creazione è possibile selezionare le banche, i documenti da assegnare ad una distinta  e gli importi dei castelletti per banca.

Compensazione

Le fatture possono essere compensate con le note di credito creando un unico effetto il cui importo è dato dalla somma algebrica dei documenti.

Acquisizione insoluti

La procedura acquisisce gli insoluti tramite il file emesso dalla banca ottenendo così i dati per la riapertura della partita del cliente con estrema precisione e velocità.

Stampa insoluti

Il programma stampa un elenco insoluti suddiviso per ogni singola banca.

Estrazione dei pagamenti

La procedura consente di prelevare dallo scadenzario i pagamenti da effettuare ai fornitori in relazione alle date di scadenza, al tipo di pagamento e al fornitore stesso.

Determinazione dei pagamenti

Il programma offre due possibilità: la procedura automatica conferma i pagamenti precedentemente estratti, la procedura manuale consente all'utente di agire a sua discrezione su ogni singolo pagamento.

Se è attiva la gestione delle ritenute di acconto, gli importi relativi alle parcelle vengono considerati al netto delle ritenute.

Il movimento di contabilità creato include le ritenute di acconto, le ritenute Inps, l'Enasarco, ecc.

Corrispondenza

E' possibile stampare in automatico le lettere di presentazione per la banca e le lettere di "pagamento avvenuto" per i fornitori.

Spedizione automatica "avviso di pagamento" via e-mail

Con il modulo "Spedizioni" gli avvisi di pagamento ai fornitori sono inviati automaticamente agli indirizzi e-mail inseriti nelle anagrafiche dei contatti. 

Alcune caratteristiche

Estrazione degli effetti dalla fatturazione con selezione dei numeri e dei periodi da considerare.

Gestione degli effetti con tipo pagamento ricevute bancarie, tratte e rid.

Creazione della distinta selezionando la scadenza effetti, il tipo di pagamento, il periodo di fatturazione, la banca, il totale distinta da presentare.

Gestione del CIG e CUP per la tracciabilità delle operazioni.

Possibilità di controllare e modificare la distinta prima di convalidarla.

Creazione dei testi per le lettere di avviso compensazione da inviare ai clienti/fornitori modificabili in qualsiasi momento.

Visualizzazione degli effetti creati, contabilizzati o a scadere per ogni cliente.

Grazie all’automatismo del caricamento degli insoluti ed al loro trasferimento in contabilità,  possibilità di avere schede contabili e scadenzario immediatamente aggiornati senza attendere ulteriori informazioni su supporto cartaceo da parte della propria azienda di credito.

Elaborazione di una stampa e/c insoluti dettagliati in formato lettera da inviare ad ogni singolo cliente.

Estrazione dallo scadenzario dei possibili pagamenti da effettuare con eventuale selezione delle note credito per le compensazioni.

Creazioni distinte e files per la banca.

Registrazione automatica in prima nota dei pagamenti con chiusura delle relative partite.