Google Chrome rifiuta Java

17
apr
2015


Google ha annunciato che a partire dall'ultimo aggiornamento già in circolazione (versione 42) il browser Chrome non consentirà più l'utilizzo di Java.

Ciò significa che I clienti che attualmente utilizzano il browser Google Chrome per accedere a WOL o al proprio server aziendale potrebbero non riuscire a collegarsi a causa dell'aggiornamento a questa versione.

Invitiamo pertanto i clienti ad utilizzare altri browser che non presentano tale limitazione - non dovuto al software Bi Elle ma alle scelte tecniche di Google - quali Firefox e Internet Explorer su Windows o Firefox e Safari su Mac Os X.

In caso di esigenze particolari è a disposizione il servizio di assistenza Bi Elle al n. 011 77 25 111.