La ripresa passa dall'impresa

17
feb
2014


L'Unione Industriale di Torino, Confindustria Piemonte e Sedi provinciali lanciano l'iniziativa "La ripresa passa dall'impresa". Con lo slogan "Amo l'Italia, ma basta!", molti imprenditori piemontesi (e il numero è in continuo aumento) hanno già aderito al manifesto programmatico dell'iniziativa che punta con forza ed urgenza al rilancio del settore produttivo del paese.

Le proposte per un deciso cambio di rotta nelle politiche industriali e del lavoro sono ben espresse in un manifesto/proposta composto da pochi ma chiari punti, fondamentali per sbloccare il paese da una stagnazione ormai pericolosa e soffocante.

L'iniziativa, alla quale tutti gli imprenditori possono aderire attraverso il sito ufficiale www.ripresaeimpresa.it, ha avuto la sua presentazione in un incontro presso l'Unione Industriale il 13 febbraio e il lancio ufficiale il giorno seguente, 14 febbraio, con un evento pubblico tenutosi a Roma davanti a Montecitorio. I promotori dell'iniziativa sollecitano  le forze produttive del paese ad unirsi per dare corpo e voce alle proposte degli imprenditori che rappresentano un mondo, quello del lavoro, che soffre ma non si arrende.

Anche Bi Elle ha dato il proprio contributo all'iniziativa - Vedi il video su YouTube.
Per condividere e passare parola sui social network l'hashtag è #ripresaeimpresa