IVA sugli acquisti: nuovi termini per esercitare il diritto alla detrazione

16
gen
2018


ll Decreto correttivo (cosiddetta “Manovrina”) ha modificato l’esercizio del diritto alla detrazione dell’Iva relativa agli acquisti di beni e servizi. Piu’ precisamente:

  • Fatture emesse nel 2017 e ricevute entro il 16 gennaio 2018: potranno essere detratte con la liquidazione di dicembre 2017, previa annotazione sul registro degli acquisti entro il 16 gennaio 2018.
  • Fatture emesse nel 2017 e ricevute DOPO il 16 gennaio 2018 ed entro il 30 Aprile 2018: dovranno essere annotate sul registro degli acquisti entro il 30 Aprile, ma NON dovranno confluire nella liquidazione IVA 2018 (gennaio-febbraio-marzo-aprile), in quanto la detrazione potrà essere esclusivamente effettuata nel modello IVA 2018 relativo al 2017.
  • Fatture emesse nel 2017 e ricevute oltre il 30 aprile 2018: non potranno confluire in nessuna liquidazione IVA e neppure nel modello Iva 2018.

Bi Elle si è già attivata a modificare il software del modulo di contabilità per adempiere il decreto legislativo.

I clienti che hanno/avranno delle fatture acquisti del 2017 da registrare dopo il 16 Gennaio sono pregati di contattare i nostri uffici al numero 011 77 25 111 affichè si possa dare priorità all’aggiornamento del software stesso.